RIDUZIONE DEL PERIODO DI ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI TERMICI A COMBUSTIONE AD USO RISCALDAMENTO SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI MASSALENGO - POSTICIPO DELL'ATTIVAZIONE AL 02.11.2022

Data di pubblicazione:
28 Ottobre 2022
RIDUZIONE DEL PERIODO DI ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI TERMICI A COMBUSTIONE AD USO RISCALDAMENTO SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI MASSALENGO - POSTICIPO DELL'ATTIVAZIONE AL 02.11.2022

L'anno duemilaventidue addì ventisette del mese di ottobre, il Sindaco SERAFINI SEVERINO

PRESO ATTO che Il Comune di Massalengo è inserito nella zona climatica E dell’art. 4 del DPR n. 74 del 2013, e che ciò comporta un orario massimo di funzionamento 14 ore giornaliere tra il 15 di ottobre e il 15 di aprile;

VISTI l’art. 5 del DPR n. 74 del 2013 e l’art. 7 comma 13 della DGR XI-3502 del 5/08/2020, che attribuiscono ai Sindaci, a fronte di comprovate esigenze, il potere di aumentare o diminuire i periodi annuali di esercizio e la durata giornaliera di accensione degli impianti termici, nonché di stabilire riduzioni di temperatura ambiente massima consentita;

VISTI:

Il Piano nazionale di contenimento dei consumi di gas del 6/09/2022, che prevede, al fine dell’abbattimento dei consumi di gas naturale, l’introduzione di limiti di temperatura, di ore giornaliere di accensione, e di durata del periodo di riscaldamento;

Il regolamento UE 2022/1369 del Consiglio del 05/08/2022, che prevede la riduzione volontaria della domanda di gas naturale del 15% nel prossimo inverno;

Il DM n. 383 del 6/10/2022, che riduce di 15 giorni il periodo di accensione degli impianti termici ad uso riscaldamento e di 1 ora la durata giornaliera di accensione previsti dall’art. 4 del DPR n. 74 del 2013, portando i limiti per la zona climatica E a un orario massimo di 13 ore giornaliere tra il 22 ottobre e il 7 aprile;

CONSIDERATO ALTRESÌ CHE:

 le temperature registrate in Massalengo dalle stazioni meteorologiche di ARPA Lombardia sono al di sopra della media stagionale.

 Il Comune di Massalengo è sensibile ai temi della sostenibilità ambientale, della tutela ambientale e della qualità dell’aria;

 Gli impianti termici a uso civile rappresentano un’importante, anche se non la principale, fonte di emissioni di inquinanti atmosferici locali;

ORDINA

LA RIDUZIONE DEL PERIODO DI ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI TERMICI A COMBUSTIONE AD USO RISCALDAMENTO, POSTICIPANDO L’ACCENSIONE AL 02.11.2022.

Allegati

Ordinanza.pdf
(95.96 KB)

Ultimo aggiornamento

Lunedi 09 Gennaio 2023