DECRETO FESTIVITÀ. Ecco i provvedimenti più urgenti.

...

19/12/2020

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha illustrato i principali contenuti del nuovo Decreto per il contenimento del #Covid-19.

In sintesi:

➡️ Calendario ZONA ROSSA e ZONA ARANCIONE.

🔴🔴 ZONA ROSSA in tutta Italia nei giorni FESTIVI e PREFESTIVI. Quindi il 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre. Il 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio 2021.

❌ Chiusi negozi, centri estetici, bar, pasticcerie e ristoranti (consentito asporto fino alle 22, e consegna a domicilio).

👍 Aperti supermercati, farmacie, parafarmacie, negozi alimentari e di prima necessità, edicole e tabaccherie, lavanderie, barbieri e parrucchieri.

🟧🟧 ZONA ARANCIONE in tutta Italia il 28, 29, 30 dicembre e il 4 gennaio.

❌ Chiusi bar, pasticcerie e ristoranti, salvo asporto fino alle 22 e consegne a domicilio

📌 Per gli SPOSTAMENTI:

🔴🔴 Nei giorni 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre 2020, e nei giorni 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio, in tutta Italia saranno in vigore le regole relative alla «zona rossa».

🟧🟧 Nei giorni 28, 29 e 30 dicembre 2020, e nel giorno 4 gennaio 2021, in tutta Italia saranno in vigore le regole relative alla «zona arancione» Tuttavia si potrà uscire da un Comune se la popolazione non supera i 5.000 abitanti e se il Comune dove ci si vuole spostare non è più lontano di 30 chilometri. Resta vietato in ogni caso uscire dal proprio Comune se ci si vuole recare nel capoluogo di provincia.

⚠️⚠️ IMPORTANTE ⚠️⚠️

Anche nei giorni in cui varranno le regole della «zona rossa» in tutta Italia sarà consentito uscire di casa per andare in visita nelle abitazioni di parenti e amici, pur se rispettando regole precise:

1) Le persone che si spostano non possono essere più di due, a meno che non portino con loro figli minori di 14 anni o con disabilità

2) Lo «spostamento verso le abitazioni private è consentito una volta sola al giorno in un arco temporale compreso fra le ore 5 e le ore 22», quindi è obbligatorio rispettare il coprifuoco

3) Si può andare «verso una sola abitazione ubicata nella medesima regione»: per fare un esempio, chi fosse andato a pranzo a casa dei nonni, non potrà andare la sera stessa a cena dai cugini.

4) Consentiti gli spostamenti per motivi di salute, lavoro e necessità. Rimane il coprifuoco dalle 22.00 alle 05.00

➡️ Ogni altra indicazione sui divieti e le limitazioni delle zone rossa e arancione presso il sito del Governo, sezione FAQ

http://www.governo.it/