CONTRIBUTO STRAORDINARIO LIBRI DI TESTO (BONUS LIBRI) ANNO 2021-2022 Scuole Secondarie di I e di II grado

Data:
10 Settembre 2021
Immagine non trovata

DESRIZIONE:

Il bonus Libri è un contributo straordinario erogato dall’Amministrazione Comunale di Massalengo sotto forma di rimborso spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo (anche in formato digitale e per la didattica inclusiva), per le scuole secondarie di 1° e 2° grado per l’anno scolastico 2021/2022.

La finalità principale del Bonus Libri è quella di rendere effettivo il diritto allo studio nell’ambito scolastico, contribuendo a sostenere economicamente le famiglie che hanno effettuato spese per acquisto di libri durante l’emergenza coronavirus, emergenza che ha inciso – e sta attualmente incidendo- in termini negativi sui redditi familiari e sulle condizioni economiche di queste ultime.

 

REQUISITI:

 

  1. residenza dello studente nel Comune Massalengo;
  2. essere iscritti e frequentanti la scuola secondaria di 1° e 2 ° grado per l’anno scolastico 2021/2022;
  3. avere effettivamente sostenuto una spesa per l’acquisto dei libri di testo, (anche in formato digitale e per la didattica inclusiva) per le scuole secondarie di 1° e 2° grado anno scolastico 2021/2022. I richiedenti dovranno provare la spesa depositando delle pezze giustificative della stessa unitamente alla domanda di contributo.
  4. non aver aderito al sistema Dote Scuola-Materiale Didattico anno 2021-2022 ovvero non aver percepito altri contributi da parte di altri enti pubblici per le medesime finalità di cui al presente bando;

Coloro che presenteranno la domanda e avranno i requisiti previsti beneficeranno dell’erogazione del Bonus attraverso bonifico bancario.

 

 

ENTITA’ DEL BONUS:

Il valore del Bonus è determinato in base alla spesa sostenuta dalle famiglie, per un importo massimo di Euro 150,00 per alunno (in caso di n. 2 figli ad esempio, il contributo non potrà superare i 300,00 Euro) e sarà erogato a tutti coloro che ne facciano richiesta purché i richiedenti non abbiano già aderito al sistema Dote Scuola- Materiale Didattico anno 2021/2022.

 

Il contributo verrà erogato sotto forma di rimborso direttamente sul conto corrente del richiedente a fronte di una spesa effettivamente sostenuta per l’acquisto di testi scolastici relativi all’anno scolastico 2021/2022.

 

L’accredito sul C/C del richiedente verrà effettuato, successivamente alla chiusura del bando (15 ottobre 2021) e dopo aver espletato tutti i controlli previsti per legge.

I contributi saranno liquidati nel rispetto dell’ammontare stanziato (pari ad Euro 30.000,00).

N.B.: Se le domande dovessero risultare superiori alle disponibilità economiche di bilancio, l’importo del contributo verrà rideterminato in maniera proporzionale all’importo complessivamente stanziato rispetto al numero delle domande ricevute.

 

PARTECIPAZIONE E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda potrà essere presentata secondo le seguenti modalità:

  • Dal sito comunale: nella Sezione servizi on line- modulistica- istruzione, so dovrà selezionare il modulo desiderato.  Sarà possibile scaricare il modulo, compilarlo in ogni sua parte, ed inoltrarlo al seguente indirizzo mail: istruzione@comune.massalengo.lo.it
  • Dall’app Comunale (solo per chi è in possesso dello spid): accedendo alla sezione “Istanze on line” selezionare quella desiderata e procedere con la compilazione.

Per chi non fosse in grado di inoltrare la mail con gli allegati, o avviare l’istanza on line, può consegnare i moduli debitamente compilati all’ufficio istruzione- secondo piano.

 

Le richieste pervenute presso altri indirizzi mail, non complete (o senza allegati), depositate in maniera non conforme a quanto sopra indicato ovvero presentate fuori termine non saranno prese in considerazione in quanto inammissibili.

 

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA:

Copia della documentazione relativa all'acquisto dei testi scolastici (scontrino, ricevuta fiscale, fattura, elenco libri della classe di appartenenza) dovrà essere OBBLIGATORIAMENTE allegata alla richiesta.

Nel caso in cui il commerciante non rilasci lo scontrino “parlante” (ovvero uno scontrino dal quale si evinca la spesa per i libri di testo) è sufficiente farsi rilasciare dal commerciante una dichiarazione che attesti che la spesa sostenuta è riferita all’acquisto dei libri testo per l’anno scolastico 2021/2022.

Il Comune effettuerà i controlli su quanto dichiarato nelle domande presentate, in base a quanto stabilisce la normativa vigente in materia.

I cittadini che abbiano usufruito indebitamente di contributi economici erogati dal Comune su dichiarazioni mendaci o falsa documentazione sono punibili per legge ai sensi dell’art. 496 del c.p.

N.B. è necessario allegare alla richiesta anche la fotocopia della carta d’identità del genitore/tutore.

 

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI:

INFORMATIVA PRIVACY (Reg.UE 2016/679 e D.Lgs.196/2003, così come modificato ed integrato dal D.Lgs.101/2018)

Tutti i dati personali sono trattati in conformità alle vigenti informative in materia di privacy, per il perseguimento delle finalità istituzionali del Comune, per la corretta gestione dei rapporti con l’interessato e connessi obblighi di legge.

 

Allegati

BONUS LIBRI.pdf
(565.69 KB)

Ultimo aggiornamento

Lunedi 13 Settembre 2021