Tipi di rifiuto

VETRO E LATTINE

SI: Tutti i contenitori in vetro come bottiglie e vasetti per alimenti. Tutti i contenitori in alluminio (lattine, latte e barattoli) e in generale i contenitori con i simboli ACC e AL.

NO: Il cristallo, la ceramica, il pirex, i tubi al neon e tutte le lampadine.

PLASTICA

SI: Piatti e bicchieri di plastica, tutti i contenitori e gli imballaggi in plastica come bottiglie di acqua e bibite, vaschette in polistirolo pulite, flaconi per detergenti e cosmetici e in generale gli imballaggi e i contenitori con i simboli PE, PET, PVC.

NO: Posate di plastica (che vanno nel secco!) e in generale gli oggetti in plastica che non sono contenitori o imballaggi (come giocattoli, cassette di frutta e verdura, pneumatici, spugne). Non usare sacchi neri.

CARTA E CARTONE

SI: Giornali, contenitori in tetrapak (come quelli del latte, dei succhi di frutta, della passata di pomodoro) ben risciacquati e schiacciati, riviste, stampati, libri, fogli, quaderni, sacchetti di carta, cartoni piegati, cartone da imballaggio (schiacciato e pulito, cioè privo di cellophan, polistirolo o altro materiale), scatole per alimenti (pasta, riso ecc..

NO: Carta sporca (cartoni della pizza unti, carta con residui di cibo), scontrini, tutte le carte coperte da strati e pellicole (plastificata, bitumata, vetrata, oleata, da forno).

UMIDO

SI: Scarti alimentari freddi di cucina, carni cotte e crude, lische di pesce scarti e filtri di caffè, the e camomilla (freddi), scarti di frutta e verdura crudi e cotti, bucce, noccioli, pane.

NO: Non mischiare l’umido con rifiuti non organici come pannolini, medicinali, pile, lettiere per animali domestici. Non mettere l’umido in sacchetti di plastica. Non esporre l’umido utilizzando il bidoncino da casa: usare quello per l’esposizione in strada.

SECCO

SI: In generale ciò che non può essere conferito nelle altre raccolte, ad esempio: oggetti in gomma e ceramica, musicassette e cd, rasoi da barba, tubi in pvc (ex canne da innaffio), posate monouso, assorbenti e pannolini, cerotti, stracci, zerbini, calze in nylon. Filtri e polveri di aspirapolvere, mozziconi di sigaretta, lettiere sintetiche di piccoli animali.

NO: Non mischiare con altri materiali come plastica, vetro, alluminio, carta e cartone, avanzi di cibo, medicinali, pile, potature, erba, rifiuti ingombranti e in generale tutto ciò che può essere riciclato ed è oggetto di raccolta differenziata.

VERDE

SI: Sfalci d’erba, piccole potature di alberi e siepi.

NO: Nylon, cellophane, vasi e sassi. Non usare sacchetti di plastica.